Nessun segnalibro
Insolazione
Insolazione

Insolazione

Un’insolazione può sfociare in una situazione molto pericolosa. Perciò bisognerebbe sempre assicurare sufficiente protezione dal sole alla testa e alla nuca. Durante un’arrampicata ci si protegge solitamente con il casco e quindi un’insolazione è un evento piuttosto raro. Durante lunghe salite o discese in esposizione a raggi solari bisogna usare molta prudenza. 

Passo 1: Controllare i sintomi

Sintomi tipici di una insolazione sono la testa molto calda e arrossata, mal di testa, vertigini, eventualmente una spiacevole sensazione alla nuca fino a nausea, vomito e perdita di coscienza.

Passo 2: Cercare una zona d’ombra e raffreddare la persona

Sollievo portano soprattutto calma, ombra e refrigerio. Non basta versare semplicemente dell’acqua fresca sulla testa della persona, ma bisogna piuttosto poggiare un guanto refrigerante o un oggetto rinfrescante sulla nuca. 

Passo 3: Coprire il capo

Se la persona sofferente non ha un copricapo, bisogna farle indossare un cappellino o proteggere la testa in altro modo.

Passo 4: Prendersi cura della persona infortunata

A seconda dell’intensità del dolore dell’insolazione e se il paziente è in grado di camminare, bisognerà decidere insieme se è possibile la discesa o calarsi con la corda oppure se bisogna allertare i soccorritori professionali. Se bisogna aspettare, portare la persona all’ombra con la parte superiore del corpo eretta, assicurarsi che l’infortunato sia tenuto al caldo e prestare un’assistenza adeguata.

Ortovox fa uso di cookies per adattare nel miglior modo possibile il suo sito Internet alle esigenze dei visitatori. Se continui a navigare su questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Accetto