Nessun segnalibro
Video

Pianificare un’arrampicata in ambiente

Progettare una gita

Essere preparati!

Quella linea perfetta sulla parete massiccia non riesci proprio a scordarla: un’arrampicata molto ardita su roccia compatta, dall’esposizione eccezionale. Tuttavia, come per ogni arrampicata, una gita di scialpinismo deve essere preparata in anticipo con attenzione e accuratezza.
 
Progettare una gita in modo ben ponderato e realistico è un elemento essenziale dell’arrampicata in ambiente. Una pianificazione è necessaria sia per le arrampicate in ambiente poco protette che per quelle multi-pitch ben chiodate. Soltanto così si possono affrontare le vie riconoscendo i pericoli in tempo ed evitando gravi errori. 

Una buona programmazione comprende diversi fattori. In questo capitolo vogliamo illustrarteli passo dopo passo: dalla scelta del percorso d’arrampicata al suo grado di difficoltà, al controllo delle condizioni atmosferiche e del terreno, dalla tempistica fino a come si legge una cartina topografica e come si prepara lo zaino per un’arrampicata.

Ortovox fa uso di cookies per adattare nel miglior modo possibile il suo sito Internet alle esigenze dei visitatori. Se continui a navigare su questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Accetto