a.r.t.va: aggiornamenti software

Qui trovate una panoramica degli ultimi aggiornamenti software per gli A.R.T.VA ORTOVOX e le FAQ sugli aggiornamenti software.


fAQs

Per i dispositivi S1 e S1+ la versione software attuale appare dopo l'accensione del dispositivo, ad es. 2.0.

Per ZOOM e 3+ la versione software appare dopo il numero di serie e lo stato della batteria.

Un aggiornamento del software del vostro A.R.T.VA può essere effettuato dal vostro rivenditore di fiducia ORTOVOX o, in alternativa, direttamente presso il nostro centro servizi.

AGGIORNAMENTO PRESSO IL VOSTRO RIVENDITORE
Potete trovare il rivenditore ORTOVOX più vicino a voi utilizzando la pagina CERCA RIVENDITORE. Il servizio di aggiornamento, se non si rendono necessarie ulteriori riparazioni, è gratuito.

AGGIORNAMENTO TRAMITE IL NOSTRO CENTRO SERVIZI
In alternativa,l’aggiornamento del dispositivo può essere effettuato direttamente dal nostro centro servizi, senza costi aggiuntivi, unitamente al servizio di controllo periodico raccomandato. Per costi e modalità potete consultare e compilare la nostra SERVICECARD.

NB quest’ultima opzione è fortemente raccomandata se la data di controllo periodico del vostro dispositivo è scaduta o in scadenza (potete verificarla dal bollino rosso nel vano batterie).
Per qualsiasi dubbio potete contattarci a info@ortovox.com and/or servizi@outback.it


ortovox 3+

Per ORTOVOX 3+ la versione software appare dopo il numero di serie e lo stato della batteria.

versione 2.3

Versione attuale (a giugno 2020)

La nuova versione software 2.3 del vostro ORTOVOX 3+ offre questo aggiornamento:

  • Miglioramento dell'autotest all'accensione del ricetrasmettitore da valanga
Disponibile da giugno 2020

Versione 2.2

Vecchia versione del software

Eliminazione del possibile inconveniente in trasmissione della versione  software 2.1

  • Indicazioni acustiche intuitive. Chiaro avviso di marcamento
  • Ricerca sommaria: immediate indicazioni di direzione
  • Ricerca di precisione. Segnale acustico a 3mt. indicazione di tendenza a 2.5 mt.
  • Autotest/controllo di gruppo: “EE” (avviso funzionamento non corretto)
  • Avviso di antenna trasmittente nei primi 20 secondi (Smart Antenna)
Versione 2.1

Vecchia versione del software

Avviso: Nei dispositivi  a.r.t.va  3+ con  versione software 2.1 in rare  situazioni  si può verificare un inconveniente temporaneo nella funzione di trasmissione. Questi dispositivi non possono più essere usati senza  aver effettuato il necessario aggiornamento con  software 2.2.

VERSIONe 1.1

Vecchia versione del software

  • Rapide informazioni iniziali di distanza, direzione e avviso acustico
  • Ampia compatibilità con apparecchi analogici di vecchia generazione
  • Segnale acustico di avvertimento 10 secondi prima del passaggio automatico in trasmissione
  • Segnale acustico di avvertimento con apparecchio acceso senza movimento per 30 minuti (avviso promemoria di spegnimento)

S1 E S1+

Dopo la schermata iniziale con indicazione del software installato (ad es. 2.0), S1+ inizia l'auto-test.

Vengono controllati trasmettitore, riceivitore e i sensori di Smart Anenna. Viene inoltre visualizzata la capacità residua della batteria (ad es. "99 %").

versione 2.0

versione software attuale del s1+

  • Indicazioni acustiche migliorate e intuitive. Chiaro avviso nel marcamento. 
  • Ricerca di precisione: Segnale acustico a 3 mt. Tendenza visiva a 2.5 mt. 
  • Dati identificativi su display; password non più necessaria.

VERSIONe 1.2.3488

versione software attuale del s1

  • Funzione "Annulla marcamento": premere il tasto "OK" per 2 secondi
  • Funzione "Ricerca di profondità" attivabile premendo il tasto "OK" dalla distanza di 3 fino a 7m
  • Funzione "Personalizzazione" introduzione dati dell'acquirente

VERSIONe 2.1

Vecchia versione del software del S1

Ottimizzazioni e perfezionamenti significativi di funzioni esistenti 

  • Sensibilità ottimizzata per la visualizzazione "Trasmettitore si trova davanti/ dietro il ricercatore" (visualizzazione a 180°) 
  • Nuova funzione di mantenimento nella misurazione dell'inclinazione 
  • Localizzazione precisa anche di apparecchi obsoleti o difettosi con una deviazione di frequenza di oltre +-80 Hz. 
  • Ottimizzazione e perfezionamento dell'autotest con rilevamento istantaneo della funzionalità di trasmissione, ricezione, dei sensori magnetici e della capacità della batteria.

versione 2.0

Vecchia versione del software del S1

  • Miglioramento della funzione di controllo / autotest 
  • Nuova funzione “4+” (localizzazione di oltre 3 persone travolte) 
  • Chiara indicazione di "Seppellimento in profondità" 
  • UP-BOX: aggiornamento disponibile 
  • Nuove indicazioni grafiche allo schermo: MENU ulteriormente migliorato 
  • Nuovo indicatore di direzione 
  • Ulteriore miglioramento alla resistenza a interferenze elettromagnetiche esterne (apparecchi radio-trasmittenti, tel. cellulari, cavi alta tensione, presenza di impianti di (risalita)

versione 1.0

Vecchia versione del software del S1

  • Nuova custodia 
  • Nuovo sistema di attivazione/spegnimento ON/OFF e nuovi tasti di comando 
  • Nuova funzione “4+” (localizzazione di oltre 3 persone travolte) 
  • Introduzione della funzione di aggiornamento software 
  • Nuovo grafica del MENU delle funzioni 
  • Nuovo indicatore di direzione 
  • Introdotti miglioramenti nella calibrazione della bussola nel mantenimento del segnale 
  • individuato, e di resistenza alle interferenze elettromagnetiche esterne. Ampliamento 
  • dei parametri di ricezione per il rilevamento di brevi periodi di trasmissione (fino a 500ms)

versione 1425

versioni basi del s1

  • Struttura a “conchiglia” con display/schermo protetto. 
  • Innovativa e semplice commutazione da "TRASMISSIONE” a "RICERCA” 
  • Acquisizione immediata di tutti i segnali di trasmissione raccolti nell’area valanghiva scansionata 
  • Il display a struttura grafica mostra posizione e distanza relativa delle vittime individuate. 
  • Dettagliata analisi dei segnali individuati e funzione di “marcamento” del travolto localizzato. 
  • Visualizzazione a 360° 
  • Indicazione della posizione del segnale trasmittente rispetto al ricercatore (anteriormente o posteriormente) 
  • Bussola elettronica e indicazione della temperatura
  • Inclinometro 
  • Commutazione automatica di sicurezza nella modalità di trasmissione (sensore di movimento)

registrate il vostro A.R.T.VA e informatevi sui nuovi aggiornamenti software!